• Daya Singh, Sat Nam Rasayan presso il Circolo Kundalini Yoga di Roma

Kundalini Yoga

Il Kundalini Yoga è una tecnica estremamente profonda e sofisticata.

Il Kundalini Yoga e una forma di yoga ideata dagli illuminati e dai rishi fin dal tempo dei tempi, una forma completa, originaria e non modificata, che include tutti gli aspetti dello yoga conosciuti, (posture, tecniche di respirazione, tecniche meditative e kriya) sinergizzandole e dando così luogo ad una scienza perfetta. Consente all’essere umano di sviluppare la conoscenza di sé stesso. Per questo è stato definito dal Maestro Yogi Bhajan, che per primo lo ha diffuso in occidente, come lo Yoga della Consapevolezza.

Piedi a terra, cuore aperto, mente sgombra. (Akal)

Niente è più necessario oggi, all’uomo moderno per poter fronteggiare lo stile di vita stressante e la mancanza di cura del proprio corpo, della propria mente e del proprio spirito. (Daya)

A cosa si riferisce?

Yoga significa “unione”, in questo caso si riferisce all’unione dell’energia Kuṇḍalini nella parte bassa e alta del corpo dello studente. Una sorta di viaggio dell’energia Kuṇḍalini stessa, che ognuno custodisce nel suo profondo, dal punto in cui giace come addormentata, alla base della colonna vertebrale, fino alla sommità del capo, donando beatitudine e liberazione.

Daya Singh
Daya Singh
Akal Kaur
Akal Kaur